I poliziotti delle Volanti arrestano evaso dagli arresti domiciliari

I poliziotti delle Volanti arrestano evaso dagli arresti domiciliari

I poliziotti della Sezione Volante, in servizio di controllo del territorio, nella serata di ieri, a seguito di nota diramata dalla Sala Operativa, si sono messi alla ricerca di un pregiudicato catanese di anni 34, che, sottoposto alla misura coercitiva degli arresti domiciliari,  in esecuzione ad un provvedimento del Tribunale di Catania, del 13/12/2013, per essersi reso autore dei reati di estorsione e maltrattamenti in famiglia, era evaso dalla comunità terapeutica “Villa Ascione” dell’Associazione “Terra Promessa”, con sede i questa C.da Catusi. Intorno alle ore 20.40 gli agenti hanno individuato l’evaso nei pressi di Via Leone XIII; sottoposto a controllo lo stesso ha riferito ai poliziotti che si era allontanato dalla comunità per fare ritorno a Catania in quanto non voleva più sottoporsi al programma terapeutico. L’evaso, con precedenti di polizia per i reati di maltrattamenti in famiglia, percosse, lesioni personali, estorsione, violenza privata, minacce, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale è stato quindi arrestato poiché colto nella flagranza di reato di evasione e condotto presso il carcere di Malaspina a disposizione dell’A.G.  

Leave a comment

Rispondi