I nisseni non rinunciano ai regali di Natale, ma tutto all'insegna del risparmio

[embed_video id=47364] Domani è la vigilia di Natale e questa mattina abbiamo fatto un sondaggio tra i nisseni per sapere se sarà un Natale di crisi o meno. Quello che è emerso è che ai regali comunque non si rinuncia ma si pensa al risparmio, piccoli pensieri acquistati nei negozi più economici. Per quanto riguarda il cenone, quasi tutti lo faranno in casa ed in famiglia, il ristorante quest’anno forse è rimandato al Capodanno.