Hashish e marijuana nello zaino di uno studente. Denunciato per spaccio

Hashish e marijuana nello zaino di uno studente. Denunciato per spaccio

Polizia, hashish e marijuana nello zaino di uno studente. Denunciato per spaccio

Il sedicenne, residente in provincia, sorpreso alla Stazione Ferroviaria del Capoluogo

Ieri mattina gli agenti della Polizia di Stato della Sezione Volanti, nel corso di un servizio di pattuglia appiedata svolto presso la Stazione Ferroviaria del Capoluogo, notavano un gruppo di giovani riuniti nel retro dei bagni, appartati in un angolo.

I predetti alla vista dei poliziotti si allontanavano repentinamente, ma due di essi erano raggiunti dagli agenti e sottoposti a controllo.

I due giovani erano identificati per un cittadino italiano di anni sedici e uno rumeno di anni diciassette, immuni da pregiudizi di Polizia, entrambi studenti di un istituto superiore del Capoluogo ma residenti in due diversi comuni della provincia.

Dalla perquisizione personale, celata nello zaino del sedicenne, gli agenti rinvenivano due stecchette di hashish del peso di gr.7,5, uno spinello e della marijuana per un peso complessivo di gr.7,70.

Il giovane condotto in Questura, dopo gli adempimenti di rito, era denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica per i Minorenni per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Lo stupefacente rinvenuto sequestrato