Grave incidente oggi pomeriggio in contrada Sabucina.

Grave incidente oggi pomeriggio in contrada Sabucina.

Un auto con a bordo tre giovani nisseni si è schiantata contro un muro per poi fare testacoda. Il brutto incidente si è verificato intorno alle 18 quando i tre ragazzi, tutti poco più che maggiorenni, stavano percorrendo la Strada Statale 122. Per cause ancora in corso di accertamento il giovane che era alla guida ha perso improvvisamente il controllo del veicolo, una Seat Ibiza, che ha impattato violentemente contro un muro. Immediatamente è partita la “macchina” dei soccorsi. Subito critiche sono apparse le condizioni di L.G., 20 anni, trasportato, privo di sensi, in elisoccorso all’ospedale Sant’Elia. Il ventenne è arrivato in coma in pronto soccorso. I medici dopo averlo intubato lo hanno sottoposto ad una tac dalla quale è emerso un brutto trauma cranico tanto da richiedere il ricovero in Rianimazione dove attualmente si trova il giovane. Critiche anche le condizioni di I.A., anche lui ventenne – che a quanto pare era alla guida del mezzo – trasportato in ambulanza al Sant’Elia. Su di lui i medici hanno riscontrato un trauma toracico e una serie di traumi su tutto il corpo. Meno gravi le condizioni dell’altro passeggero, un diciottenne, P.P. le sue iniziali, arrivato in codice verde con un forte dolore alla spalla. I rilievi effettuati dalla polizia stradale.