Grandi novità in casa Nissa: stilato il progetto per il rilancio

Nella giornata di ieri, il consiglio direttivo del club biancoscudato ha inaugurato un nuovo corso nominando l’imprenditore Arialdo Giammusso alla carica di direttore generale e l’ex calciatore ed allenatore Tony Sgarlata al ruolo di team manager.
È stato ribadito il grande apprezzamento per il lavoro che sta svolgendo lo staff tecnico con a capo il mister Gianfilippo Di Matteo  e soddisfazione per il gioco espresso e l’impegno della squadra.
Nel corso della riunione del consiglio direttivo, presieduta dal presidente Michele Savoja ed alla quale hanno partecipato di dirigenti Maurizio Lamendola, Gino Palermo, Luigi Abate e Alessandro Silverio, è stato stilato il progetto di massima per il rilancio del club Nissa.
Il progetto, per il campionato in corso,  prevede il raggiungimento dei playoff ed il massimo impegno per la conquista della Coppa Italia mentre per il prossimo campionato è prevista la composizione di una squadra da primato per conquistare l’Eccellenza.
Tra i punti principali del progetto per la nuova era della Nissa, è prevista l’attenzione al territorio dando vita a un vivaio di talenti nisseni, fatto di giovani promesse del nostro territorio, selezionati, seguiti, allenati e incoraggiati da uno staff professionale guidato da mister Valentino Fama.
Sarà anche posta grande attenzione alla storia della Nissa con la creazione di una squadra ‘vecchie glorie’, che si riunirà una o due volte l’anno per delle partite che coinvolgano sia la prima squadra e la juniores, ma anche le istituzioni e le associazioni nissene, imprenditori, professionisti , artisti e uomini di sport della città.
Prevista un’altra novità importante all’interno della struttura societaria, che farà sicuramente piacere a tifosi e simpatizzanti; il merchandising ufficiale della squadra. La società chiederà al Comune la disponibilità di un locale all’interno dello stadio Tomaselli in cui creare un’apposita area, dove i tifosi potranno acquistare o prenotare il completino ufficiale di gara, che sarà anche personalizzabile con il nome di un calciatore della nissa o con il proprio nome a scelta, il giubbotto, il gagliardetto e tanti altri articoli e gadgets di abbigliamento e non solo!
Prossimamente, inoltre, sarà anche sviluppata l’ area online sul sito ufficiale (nissafc.com) dove sarà possibile visualizzare ed acquistare in qualsiasi momento i prodotti ufficiali della squadra.
Per quanto riguarda l’assetto societario, saranno fatti tutti i passi necessari per coinvolgere le forze imprenditoriali della città, alle quali sarà illustrato il nuovo progetto ed invitandole a partecipare sia attraverso la sponsorizzazione ma soprattutto con un coinvolgimento diretto negli asset della società.
Saranno inoltre avviate trattative con altre realtà calcistiche della città, sia per creare sinergie ma anche per evitare che si disperdano risorse e potenzialità utili ad un forte rilancio del calcio a Caltanissetta.
Un nuovo corso è stato avviato e l’entusiasmo che piano piano sta crescendo intorno alla squadra, lascia ben sperare. Naturalmente ai tifosi spetta la parte più importante che è quella di sostenere la Nissa sia in campo che fuori dal campo!