Governo Conte: 9 e 10 gennaio Italia in fascia arancione, 15 gennaio nuovo DPCM

Governo Conte: 9 e 10 gennaio Italia in fascia arancione, 15 gennaio nuovo DPCM

Ecco il nuovo calendario così come ipotizzato dal governo: 7 e 8 gennaio l’Italia è in fascia gialla, 9 e 10 in fascia arancione, vuol dire bar e ristoranti chiusi e vietati gli spostamenti tra comuni. Dall’11 al 15 gennaio scattano le restrizioni previste a seconda delle fasce di colore che saranno attribuite dopo il monitoraggio dell’8 gennaio. Dal 15 ci sarà invece il nuovo Dpcm.   È la decisione presa durante la riunione dei capidelegazione che sarà formalizzata con un’ordinanza del ministro della salute Roberto Speranza. Il governo ha convocato le Regioni e alle 19 si riunisce il Comitato tecnico scientifico. Si valuta poi di varare nuove restrizioni per la settimana dal 10 al 15 gennaio oppure di anticipare un nuovo Dpcm. Bisogna infatti firmare un decreto legge per alcune misure che sono allo studio, in particolare il divieto di spostamento tra le Regione anche se sono in fascia gialla. Saranno anche cambiati i parametri di valutazione per le Regioni:con Rt a 1 scatta zona arancione e con 1,25 si andrà in rosso. L’area gialla non potrà avere allentamenti generalizzati.