"Gli strateghi del male", presentato il libro di I.M.D. con i genitori dell’agente Agostino

[embed_video id=59634] Al Liceo Classico Ruggero Settimo di Caltanissetta si è tenuta la presentazione del libro di I.M.D. “Gli strateghi del male” organizzata da Edizioni Leima e dall’Associazione CulturalMente, con lo scopo di approfondire i temi della criminalità e delle operazioni antimafia. Oltre all’autore sono intervenuti all’incontro Vincenzo e Augusta Agostino, genitori dell’agente di Polizia Nino Agostino ucciso dalla mafia insieme alla moglie Ida Castelluccio, il segretario nazionale del sindacato di polizia Siap, Luigi Lombardo. Ha moderato il dibattito Fabrizio Dell’Utri, informatico forense. I.M.D. ha prestato servizio presso la Sezione Catturandi della Squadra Mobile di Palermo, partecipando in prima persona alle indagini che hanno portato alla cattura di importanti latitanti fra cui Bernardo Provenzano, Giovanni Brusca, Sandro e Salvatore Lo Piccolo, e tanti altri, promosso per tre volte per merito straordinario, autore di numerosi altri libri quali Catturandi, 100% sbirro, Dragoni e Lupare, La Catturandi – la verità oltre la fiction, oggi si occupa di mafie straniere e di prostituzione e collabora con l’Associazione CulturalMente, di cui è presidente onorario.