Giovane arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio

Giovane arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio

Personale della locale Squadra Mobile –Sezione Antidroga ha proceduto all’arresto di D’ANTONI Marco, nato a Caltanissetta il 04.04.1997,  ivi residente in via Edmondo De Amicis al civico 41, per il reato di  detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, nella fattispecie hashish, marijuana, exstasy e anfetamina (MDMA). Nel particolare, nel corso di un’operazione di P.G., finalizzata alla prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti o psicotrope, personale di questa Sezione Antidroga, da tempo attenzionava il quartiere “Provvidenza”, dove esiste un’alta concentrazione di soggetti dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti di vario genere, Marijuana, Hashish ed altre sostanze inserite nelle tabelle previste dall’art. 14 del DPR 309/90.  Alle ore 12.15 circa, il personale operante, transitando in Via Barone Lanzirotti, avendo fondato motivo di ritenere che un soggetto ivi presente, identificato per  D’ANTONI Marco, persona già nota a questi Uffici, potesse essersi recato in quel luogo per rifornirsi di altra sostanza stupefacente, procedeva alla sua  perquisizione personale, ai sensi dell’art. 103 comma 3 del D.P.R. n° 390/90, che permetteva di rinvenire nr. 5 involucri, verosimilmente di  sostanza stupefacente del tipo hashish del peso complessivo lordo di gr. 5, occultati all’interno di un astuccio in stoffa per occhiali custodito nella tasca anteriore sinistra dei jeans da lui indossati. A seguito del predetto rinvenimento, la perquisizione veniva estesa, altresì, presso l’abitazione di residenza del D’ANTONI Marco, sita in questa Via E.De Amicis nr. 41 con esito   “positivo” in quanto veniva rinvenuta della sostanza presumibilmente stupefacente del tipo “hashish” – “marijuana” – “exstasy” ed “anfetamina – mdma”, in particolare: nr. 4 involucri contenenti sostanza stupefacente del genere Hashish dal peso complessivo di grammi 18; nr. 14 involucri in cellophane termosaldati contenente della sostanza presumibilmente stupefacente del tipo anfetamina per un peso complessivo di grammi 2,1;   nr. 6 involucri in cellophane termosaldati contenente sostanza presumibilmente del tipo exstasy per un peso complessivo di grammi 1,2, n° 01 involucro contenente grammi 8,3 di sostanza presumibilmente stupefacente del tipo “marijuana” L’arrestato veniva associato presso la Casa Circondariale di Caltanissetta, a disposizione dell’A.G. procedente.