Gela: la Procura rinvia a giudizio 20enne che causò la morte della 14enne Vittoria Caruso

Gela: la Procura rinvia a giudizio 20enne che causò la morte della 14enne Vittoria Caruso

La Procura della Repubblica di Gela, a conclusione di indagini preliminari, ha rinviato a giudizio V. G. 20 anni, per omicidio doloso, perchè  mentre era alla guida dell’autovettura di proprietà della madre causò la morte nel marzo del 2019 a Vittoria Caruso una ragazza di 14 anni di Gela. Il giovane inoltre era allo guida sotto effetto di cannabis. Vittoria era in macchina con il ragazzo quando il 20enne perse il controllo del mezzo, una Fiat Panda, in contrada Brucazzi, andandosi a schiantare contro un guard rail. La macchina si ribalto’ e la ragazzina venne sbalzata fuori dall’abitacolo