Fuschi:” 190 migranti a Caltanissetta? Fughe, caos e rischio varianti Covid. Il sindaco dov’è?”

Fuschi:” 190 migranti a Caltanissetta? Fughe, caos e rischio varianti Covid. Il sindaco dov’è?”

Gianfranco Fuschi, dirigente regionale diventerà bellissima appresa la notizia che dei 723 migranti presenti nell’hotspot di contrada Imbriacola a Lempedusa, 190 verranno trasferiti al Cara di Caltanissetta dichiara: “Giunge notizia dell’invio a Caltanissetta di circa 200 clandestini, nel silenzio assoluto dell’amministrazione comunale. Lo scorso anno il Sindaco aveva detto più volte pubblicamente che a Caltanissetta non sarebbero arrivati più clandestini, ed invece ci risiamo. Dopo che la città è stata in zona rossa per oltre un mese e adesso, con fatica, cerca di rialzarsi, di nuovo, come lo scorso anno dovremo assistere a fughe, caos e rischio di diffusione di nuove varianti della pandemia? Tra l’altro già venerdì scorso è montata la tensione tra residenti e commercianti del centro storico costretti ad assistere all’occupazione di piazza Tripisciano di extracomunitari che pregavano, senza che il comune provvedesse allo sgombero per il rischio di assembramenti. Il sindaco dica al suo sottosegretario Cancelleri, inauguratore seriale  che intervenga presso il ministro Lamorgese per evitare che Caltanissetta  paghi un prezzo insostenibile. Per altro le strutture Asp addette alla prevenzione verranno ulteriormente gravate, con nocumento inevitabile per i cittadini.”