Furto in via Abbate Primo, nei guai un trentottenne

Furto in via Abbate Primo, nei guai un trentottenne

Un trentottenne indagato per furto commesso all’interno di un’abitazione, sita in questa via Abbate Primo nello scorso ottobre. Fingendosi interessato all’acquisto di quell’immobile che era in vendita, approfittando dell’avanzata età del proprietario che viveva da solo, l’uomo si sarebbe impossessato della somma di 300 euro, che si trovava dentro un cassetto. Scattavano le immediate indagini dell’Antirapina nissena. Successivamente veniva identificato il presunto responsabile, che avrebbe ammesso le proprie responsabilità.  .

Leave a comment

Rispondi