Furto in un bar di Caltanissetta. Sequestrata auto rubata e attrezzi da scasso abbandonati dai ladri

Furto in un bar di Caltanissetta. Sequestrata auto rubata e attrezzi da scasso abbandonati dai ladri

Mercoledì notte, ignoti ladri, dopo aver tranciato le sbarre in metallo della finestra posteriore, si sono introdotti all’interno di un bar di Via Don Minzoni a Caltanissetta, asportando una macchinetta scambia monete e il registratore di cassa. Ad accorgersi del furto il titolare dell’esercizio commerciale che di mattina presto si era recato ad aprire il bar. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato della Sezione Volanti, a seguito di chiamata pervenuta su linea di emergenza 113. Dal sopralluogo, eseguito unitamente ai poliziotti della Polizia Scientifica, proprio di fronte la finestra oggetto di scasso, i poliziotti e il titolare del bar si accorgevano della presenza di una autovettura Nissan Almera aperta e con le chiavi inserite nel quadro. Nel vano posteriore dell’auto gli agenti rinvenivano e sequestravano numerosi arnesi da scasso di grosse dimensioni, verosimilmente abbandonati dai malviventi dopo aver tranciato le sbarre in ferro della finestra da cui hanno fatto accesso al bar. L’autovettura risultava rubata a San Cono nei primi giorni di gennaio del corrente anno e anch’essa era sottoposta a sequestro. I danni sono da quantificare, indagini in corso.