Furto e lesioni, arrestato senegalese

Furto e lesioni, arrestato senegalese

Ad agrigento, un cittadino senegalese è stato tratto in arresto per furto aggravato, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo sarebbe stato sorpreso a rubare, dal proprietario, un indicatore di direzione dalla propria autovetture. La reazione dell’extracomunitario sarebbe stata però alquanto furiosa sia nei confronti del proprietario del veicolo, un agente di polizia penitenziaria, che nei confronti dei carabinieri nel frattempo intervenuti. Mactar Sane, 39 anni, dopo una perquisizione domiciliare, è stato indagato anche per furto di energia elettrica. Ora si trova ai domiciliari, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Leave a comment

Rispondi