Furto di energia elettrica, indagini della polizia

Furto di energia elettrica, indagini della polizia

Nella tarda mattinata di ieri, alle 12.15 circa, gli agenti della Polizia di Stato della Sezione Volanti, su disposizione della sala operativa, sono intervenuti presso uno stabile di Via Mazzini a Caltanissetta,  per constatare il furto di energia elettrica, riscontrato da tecnici dell’Enel a seguito di un controllo. Infatti, presso lo stabile,  da accertamenti esperiti dalla sede Enel, risultava un consumo elevato di energia elettrica nonostante da anni non risulti più attivo alcun contratto. I tecnici hanno riscontrato un allaccio abusivo effettuato attraverso un cavo lungo circa 10 metri che, dalla rete elettrica principale dell’Enel di Via Firenze, alimentava l’immobile privo di contatore. Sono attualmente in corso accertamenti per risalire al proprietario dell’immobile al fine di stabilire responsabilità circa il furto di energia elettrica.