Frodi on line, diverse denunce in questura

Frodi on line, diverse denunce in questura

In questura sono stati denunciati diversi indebiti utilizzi di carte di credito. Una casalinga, titolare di carta di credito, ha dichiarato ai poliziotti di aver ricevuto sulla propria utenza telefonica un sms con il quale era informata di un acquisto on line compiuto su un sito di commercio elettronico per l’importo di 44,61 euro; la donna non avendo compiuto l’acquisto provvedeva al blocco della carta. Una pensionata, titolare di carta bancomat, analogamente, ha denunciato di aver ricevuto diversi sms, nello stretto giro di poche ore, con i quali era informata di diversi acquisto on line compiuti su siti di commercio elettronico per un importo complessivo di circa  200 euro; anche la pensionata non avendo compiuto gli acquisti provvedeva al blocco della carta. Un’impiegata, titolare di carta di credito, infine, ha denunciato agli agenti di aver ricevuto due sms con i quali era informata di altrettanti acquisti eseguiti online su siti di commercio elettronico per l’importo complessivo di 350; anche in questo caso la donna ha provveduto al blocco della carta..

Leave a comment

Rispondi