Frode informatica nel Nisseno

Frode informatica nel Nisseno

Nella mattinata di ieri un impiegato nisseno denunciava ai poliziotti di essere stato vittima di frode informatica per l’importo di 200 euro. L’uomo, titolare di carta di credito, nei giorni scorsi, riceveva sul suo cellulare un SMS trasmessogli dal centro di sicurezza della propria banca, con il quale veniva informato dell’effettuazione di una transazione per acquisti online su un sito di servizi. Il denunciante, non riconoscendo l’operazione come propria, poiché mai effettuata, provvedeva a bloccare la carta di credito attraverso il numero verde e si recava in Questura per la denuncia. Indagini in corso.

Leave a comment

Rispondi