"Favoreggiamento della prostituzione"

"Favoreggiamento della prostituzione"

Nel pomeriggio di ieri, al 113, perveniva una richiesta d’intervento da parte di un anonimo su un viavai di persone che si recavano presso un’abitazione del centro storico, a quanto pare per consumare rapporti sessuali. I poliziotti identificavano due cittadine donne romene, entrambe trentenni, di cui una domiciliata nell’appartamento in questione e l’altra attualmente ospitata nello stesso. Sul posto veniva notata una scatola contenente 300 anticoncezionali. Le due donne ammettevano di svolgere attività di sesso a pagamento presso quell’abitazione. Sequestrata anche una somma di denaro, circa 1.300 euro. Una delle protagoniste della vicenda dichiarava agli agenti di essersi guadagnati quei soldi grazie a una precedente attività lavorativa di badante. La donna domiciliata veniva denunciata per favoreggiamento della prostituzione. Indagini in corso. <span style="font-family: Calibri;"> </span>.

Leave a comment

Rispondi