Esordio ok per Gaio, fuori Marcora, alle 19.30 scende in campo lo spagnolo Ramos,1 del seeding

Esordio ok per Gaio, fuori Marcora, alle 19.30 scende in campo lo spagnolo Ramos,1 del seeding

Esordio più che convincente al primo turno del

Federico Gaio
Il plastico esposto
il plastico esposto all’ingresso

(106.500 euro) per la wild card romagnola Federico Gaio, 23 anni e numero 266 Atp, che in apertura di programma sul campo centrale ha battuto 75 63 l’olandese Jesse Huta Galung.

L’azzurro conferma il buon momento di forma, era infatti reduce da convincenti performance in prove del circuito futures.

Gaio al prossimo turno se la vedrà col vincente del confronto tra Victor Hanescu e Gastao Elias.

Va invece ko il venticinquenne lombardo Roberto Marcora che si è fatto sorprendere dal giovane spagnolo Roberto Carballes – Baena, attualmente al gradino 172 delle classifiche mondiali.

Avanza invece, come da pronostico, la terza testa di serie del prestigioso challenger di Caltanissetta, vale a dire il colombiano Alejandro Gonzalez (120 Atp) che ha superato facilmente il belga Yannick Mertens. Proprio un anno fa, il tennista sudamericano è stato 70 al mondo.

Intanto cresce l’attesa per l’esordio del diciannovenne Gianluigi Quinzi, una delle tre wild card della Federazione, che nel pomeriggio  giocherà il suo match di primo turno contro Jose Hernandez Fernandez.

Adesso è in campo il siciliano Salvatore Caruso che sta affrontando lo statunitense Dennis Nokinov.

Nell’impianto di Villa Amedeo, ingresso gratuito,  il pubblico è accorso numeroso per sostenere i tennisti azzurri

Da segnalare il grande successo che sta riscuotendo la miniatura della “Talpa” della CMC situata nello stand all’ingresso del circolo. Il plastico di 4 metri riproduce in miniatura la cosiddetta “Talpa” Tbm Barbara, tra le più grandi al mondo: una struttura lunga 150 metri realizzata dalla CMC che sta operando nella costruzione di gallerie lungo la strada statale 640 tra Caltanissetta e Agrigento.

 

RISULTATI PRIMO TURNO TABELLONE PRINCIPALE: F. Gaio (Ita) b. J. Huta Galung (Ned) 7-5 6-3; R. Carballes Baena (Esp) b. R. Marcora (Ita) 6-1 7-5; A. Gonzales (Col) b. Y. Mertens (Bel) 6-2 6-3