Enna: Mafiosi con il reddito di cittadinanza. 10 denunce

Enna: Mafiosi con il reddito di cittadinanza. 10 denunce

Dieci persone sono state denunciate dalla Guardia di finanza di Enna per aver percepito il reddito di cittadinanza senza averne i requisiti. Qualcuno dei beneficiari o dei componenti dei rispettivi nuclei familiari risultava, infatti, sottoposto a misure restrittive o gia’ condannato per reati di mafia. Il danno accertato per le casse dello Stato ammonta a circa 90 mila euro. Tutte le posizioni sono state segnalate e l’Inps ha disposto la revoca del sussidio e l’attivazione delle procedure di recupero delle somme. I denunciati rischiano la reclusione da due a sei anni.