Eletto il nuovo presidente provinciale delle Acli

Eletto il nuovo presidente provinciale delle Acli

Santo Burgì è il nuovo presidente provinciale delle Acli. Eletto all’unanimità

dal consiglio provinciale, riunitosi nei giorni scorsi, Burgì va a sostituire

Stefano Parisi che da qualche settimana ricopre già l’incarico di presidente

regionale.

Ex segretario provinciale della Fap (Federazione Anziani e Pensionati delle

Acli) e attuale consigliere regionale delle Acli, Santo Burgì sarà affiancato

dagli altri componenti della presidenza provinciale: Italo Calafiore, Barbara

Verdone, Valeria Lipani, Giuseppe Trigona, Rocco Trainito, Nicola Sposito e

Giovanni Bunoni.

“Sono felice dell’incarico che dovrò ricoprire – ha affermato Santo Burgì – pur

sapendo che andiamo incontro a problematiche importanti per quanto

riguarda il patronato visto che da due anni a questa parte il ministero ha

deciso di operare dei tagli. Anche i pensionati diminuiscono e dunque la

situazione è sempre più critica. Sappiamo che dobbiamo rimboccarci le

maniche e lo faremo, senza intaccare le posizioni lavorative di nessuno. Una

delle priorità della presidenza provinciale, sulla scia di quella regionale, sarà

la maggiore apertura al mondo dei giovani, con un loro più ampio

coinvolgimento”.