Ecotrail Valle dell'Imera, 120 partecipanti alla settima edizione

Ecotrail Valle dell'Imera, 120  partecipanti alla settima edizione

Pioggia e fango non hanno fermato i 120 temerari provenienti da diverse parti della Sicilia che domenica 1° novembre hanno preso parte alla settima edizione dell’Ecotrail della Valle dell’Imera, 14^ prova del Circuito Ecotrail Sicilia organizzata dalle associazioni sportive Track Club Master Caltanissetta e Sportaction. Scenario della manifestazione il demanio forestale di Garlatti e Mustogiunto, con partenza ed arrivo presso l’antico baglio di Borgo Turolifi, su un percorso di circa 15 km, di per se non particolarmente impegnativo, ma reso insidioso dalle condizioni del
terreno, appesantito dalle precipitazioni della notte e dalla pioggia intermittente che ha caratterizzato la giornata. Ad aggiudicarsi la gara è stato Salvatore Diliberto, giovane atleta di Mussomeli tesserato per l’Amatori Aragona, alla sua prima vittoria in un trail, col tempo di 1h33’23’’, precedendo di bel due minuti Antonino Camarda della Panormus Mtb and Trail Team, a cui andavano i favori del pronostico, essendo detentore della maglia verde del circuito. Completa il podio Enzo Taranto della No al doping di Ragusa. Nessuna sorpresa invece tra le donne, con le gemelle svedesi Susanne e Angela Olvback (categoria F55) rispettivamente prima e seconda, col tempo di 1h55’25 e 2h00’54. Terzo posto Daniela Pillitteri della Marathon Altofonte, staccata di oltre sette minuti. Nonostante le difficoltà delle condizioni atmosferiche l’organizzazione è stata all’altezza della situazione, grazie anche al supporto logistico dell’Ispettorato Ripartimentale Forestale di Caltanissetta. Molto apprezzata la premiazione, con oggetti in ceramica artistica e prodotti eno-gastronomici proventi interamente dal territorio locale. Per la prossima prova del Circuito Ecotrail si resterà nel territorio della provincia di Caltanissetta, nella RNO del Lago Biveire di Gela, con il Leopoldia Dune Sprint Trail in programma il 22 novembre.