Droga, controlli dei carabinieri a "Tremonzelli": fermati un nisseno e due immigrati

La notte scorsa, intorno alle ore 4,30, i carabinieri della Compagnia di Petralia Sottana, hanno arrestato tre persone per detenzione e spaccio di droga: due giovani immigrati del Ghana, Ibrahim Idi Bogibiri, 36 anni, residente a Caltanissetta; Musah Saami, 21 anni, residente a Palermo, e Giuseppe Andrea Bellavia, 28 anni, di Caltanissetta. I militari dell’Arma di Petralia Sottana, ed in particolare quelli della Stazione di Castellana Sicula, unitamente al personale di una “Gazzella” del Norm, durante un posto di controllo a “Tremonzelli”, sulla Statale 120, in territorio di Polizzi Generosa, fermaavano un’autovettura Alfa Romeo 159. Durante le perquisizioni personali veniva rinvenuto un panetto di hashish negli slip del conducente, Bellavia. Dentro le scarpe dello straniero di Hibraim Idi Bogibiri, invece, sono stati scoperti due panetti della medesima sostanza, mentre l’ultimo passeggero è stato trovato in possesso di un “ovulo” di “eroina” del peso di 10 grammi circa. Al termine, la sostanza stupefacente del tipo “hashish” rinvenuta era complessivamente pari al peso di 300 grammi circa. Al termine delle formalità di rito i tre giovani, come disposto dall’Autorità Giudiziaria sono stati condotti presso la Casa Circondariale “Cavallacci” di Termini Imerese..

Leave a comment

Rispondi