Dl Ristori: Lega, ok a norma per precari siciliani

Dl Ristori: Lega, ok a norma per precari siciliani

“Questa notte grazie al lavoro di mediazione e collaborazione della Lega  il Senato ha approvato una norma che consentirà non solo di riconoscere i lavoratori ex Pip ma di iniziare un percorso concreto e serio di stabilizzazione” lo annunciano il senatore Stefano Candiani, segretario regionale della Lega in Sicilia, e il deputato regionale del Carroccio Vincenzo Figuccia.

“Si tratta di un importante risultato – spiega il senatore Candiani – che è stato possibile raggiungere grazie alla collaborazione del senatore Davide Faraone che conosce da tempo il problema. Adesso bisognerà aspettare il voto alla Camera la prossima settimana e poi avremo un anno di tempo per chiudere il percorso di stabilizzazione. E’ chiaro che sarà fondamentale che la Regione Siciliana si attivi celermente per intavolare con il governo centrale una discussione che abbia come obiettivo per verificare con esattezza i numeri e gli eventuali costi del processo di stabilizzazione”.

Fortemente soddisfatto anche il commissario provinciale della Lega a Palermo il deputato regionale Vincenzo Figuccia: “Voglio ringraziare Stefano Candiani che ha seguito con esperienza i lavori minuto per minuto durante le ore più difficili. Adesso – continua Figuccia – si proceda con lo screening per verificare con esattezza i numeri e gli eventuali costi del processo di stabilizzazione e si garantisca la procedura istitutiva dell’albo speciale”.

“Non molliamo e continuiamo a seguire questa giusta battaglia fiduciosi e consapevoli che con la collaborazione di tutti riusciremo a dare dignità e sicurezza a questi lavoratori” concludono Candiani e Figuccia.