Disoccupato trovato con 120 grammi di marijuana in casa: arrestato

Giovedì mattina i poliziotti del Commissariato di Niscemi hanno arrestato Rizzo Gianluca trentaseienne niscemese, disoccupato, incensurato, poiché colto nella flagranza di reati di detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente. Di seguito a una perquisizione domiciliare, eseguita dagli agenti della squadra di polizia giudiziaria, nell’abitazione dell’uomo, sono stati sequestrati 120 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e la somma di 140 euro in contanti, probabile provento dell’attività di spaccio. L’arrestato è stato condotto in commissariato e, dopo le formalità di rito, su disposizione del P.M. presso la Procura della Repubblica di Gela, accompagnato nella sua abitazione agli arresti domiciliari a disposizione dell’A.G. L’arresto è stato convalidato dal Tribunale di Gela che ha disposto la misura degli arresti domiciliari.