Diffondevano contenuti pay tv senza licenza: 5 denunciati dai Carabinieri

Diffondevano contenuti pay tv senza licenza: 5 denunciati dai Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Mazzarino, durante la serata di domenica, hanno effettuato una serie di controlli ad esercizi pubblici nel centro del paese. Durante i controlli agli esercizi pubblici, sia bar che associazioni sportive, i militari riscontravano, con l’ausilio di personale ispettivo di una nota pay-tv, la diffusione abusiva dei segnali di contenuti a pagamento soprattutto di natura
sportiva. Segnatamente, gli esercenti, senza aver concluso un contratto di diffusione al pubblico tipo commerciale, trasmettevano i contenuti pay dai teleschermi la partita Inter-Juventus, attirando molti avventori nei locali e alterando anche il regime di concorrenza con gli esercenti che sottoscrivono
contratti molto onerosi per diffondere legittimamente i suddetti programmi. Per i cinque gestori dei locali è scattato il deferimento in Stato di libertà alla Procura della Repubblica, ed il sequestro di decoder e smart cards.