Dia sequestra società con sede a Milano

Dia sequestra società con sede a Milano

La Direzione investigativa antimafia di Caltanissetta ha eseguito un decreto di sequestro, emesso dal Tribunale di Caltanissetta – Sezione Misure di Prevenzione ai sensi della normativa antimafia, a carico di Alberto Cammarata, imprenditore gelese 44enne, riguardante una società con sede a Milano del valore di 700.000 euro. A gennaio 2014, sempre su proposta del Direttore della DIA, era stato sequestrato l’intero patrimonio immobiliare e imprenditoriale, del valore di circa 3.000.000 di euro, al fratello dei Cammarata, il 54enne Francesco Antonio..

Leave a comment

Rispondi