Denunciati due romeni sorpresi con coltelli

Denunciati due romeni sorpresi con coltelli

I Carabinieri della radiomobile della compagnia di Caltanissetta hanno denunciato nella mattina di domenica due romeni in possesso di coltelli vietati. I due uomini, rispettivamente di 41 e 47 anni, domiciliati nella provincia di Enna, stavano camminando in via Due Fontane quando, alla vista della Gazzella dei militari, hanno iniziato ad agitarsi in modo sospetto. I Carabinieri, dopo essersi fermati, hanno perquisito i due uomini trovando due coltelli vietati dalla legge che hanno immediatamente sequestrato. Nella tasca del primo uomo i militari hanno trovato un coltello a serramanico di 20 centimetri di cui 9 di lama e l’impugnatura in acciaio e finiture in legno mentre, nel marsupio del secondo uomo, un coltello di 18, 5 centimetri di cui 8,5 di lama e l’impugnatura in acciaio e plastica.