Truffa dello specchietto, denunciate due donne di Canicatti

Truffa dello specchietto, denunciate due donne di Canicatti

I Carabinieri della Tenenza di San Cataldo, guidati dal Luogotenente Salvatore Manuello, hanno denunciato a piede libero due donne di Canicattì per tentata truffa aggravata, autrici della cosiddetta “truffa dello specchietto”.
Le due donne, con precedenti penali, ieri mattina a San Cataldo, in via Forlanini, a bordo della loro Alfa Romeo 147 di colore nero, hanno simulato un sinistro stradale con un altro veicolo guidato da un nisseno. L’uomo, 70enne, ha subito la richiesta delle donne di un risarcimento in contanti, circa 60 euro, in quanto le stesse asserivano che l’uomo, guidando la sua utilitaria in maniera imprudente, aveva danneggiato lo specchietto dell’Alfa 147. Le donne continuavano a minacciare una denuncia nel caso in cui l’ignaro automobilista non avesse ottemperato al pagamento in contanti del presunto danno. Il 70enne non è caduto nella trappola e ha chiamato il 112. Per fortuna una pattuglia dei Carabinieri di San Cataldo si trovava nelle vicinanze e le donne non hanno avuto il tempo di allontanarsi e sono state identificate e denunciate a piede libero alla Procura di Caltanissetta.