Denunciata ex guardia giurata per detenzione abusiva di armi

Denunciata ex guardia giurata per detenzione abusiva di armi

Nel pomeriggio di ieri gli Agenti della Polizia di Stato della Sezione Volanti, su richiesta pervenuta su linea di emergenza 113, sono intervenuti presso una traversa di via Terranova, nel Centro storico di Caltanissetta, per una lite tra vicini di casa scaturita da schiamazzi posti in essere da alcuni bambini che disturbavano il quieto vivere.
Sedati gli animi e resi edotti i litiganti delle rispettive facoltà di legge, i poliziotti venivano a conoscenza del fatto che uno dei litiganti era in possesso di un’arma da sparo, detenuta illegalmente, che teneva nascosta presso la propria abitazione. Gli agenti procedevano quindi a perquisire la stessa rinvenendo una pistola automatica calibro 9×21 che era sottoposta a sequestro penale.
Da quanto riferito dall’uomo agli agenti, lo stesso, in passato, in una città del nord Italia, ha svolto l’attività di Guardia particolare giurata e, a suo tempo, di aver denunciato il possesso dell’arma. Scaduto il decreto prefettizio di nomina di vigilante privato, per la cessazione dell’impiego di lavoro, l’uomo si è trasferito nel Capoluogo nisseno portando dietro l’arma e non denunciandone però il possesso all’Autorità di P.S.
Per tale ragione il 43enne nisseno è stato denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica per il reato di detenzione abusiva di armi.