Deiezioni canine, intensificati i controlli. Previste "multe fino a cinquanta euro"

[embed_video id=160648]”Da qualche giorno si sono intensificati i controlli contro la incivile abitudine di lasciare per strada le deiezioni canine”. Ad annunciarlo è il sindaco Giovanni Ruvolo in un post sulla propria pagina social di Facebook. Il primo cittadino aggiunge: “Da parte delle guardie zoofile della Lida, che affiancheranno gli ispettori della Polizia municipale, verranno effettuati controlli anche sui microchip. Si invitano i cittadini al rispetto delle regole per contribuire al decoro urbano e per non incorrere in spiacevoli multe”. Il messaggio si conclude così: “Caltanissetta, multe fino a 50 euro per i padroni dei cani che sporcano”. Massiccio il numero di nisseni che, sullo stesso spazio social, hanno voluto dire la propria sul tema. Alcuni hanno puntato l’attenzione anche su quei cittadini che, con scarso senso civico, sporcano in altra maniera la città, gettando a terra anche “carte, bottiglie, sigarette” e altro. Nella foto il sindaco Ruvolo e le guardie zoofile.