Covid: morto in rianimazione, dopo la madre, anche il 50enne di Gela

Covid: morto in rianimazione, dopo la madre, anche il 50enne di Gela

È morto nel reparto di Rianimazione Covid-19 dell’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta un uomo di 50 anni di Gela. Il 23 ottobre era stato ricoverato a poche ore di distanza dalla madre 72enne, deceduta nello stesso reparto il 31 ottobre. Erano arrivati al Sant’Elia in gravi condizioni per una polmonite interstiziale da Covid-19. Intanto nella notte e’ stato ricoverato un altro paziente di 87 anni proveniente da Enna. In tutto sono 7 i pazienti ricoverati in Rianimazione Covid-19 del Sant’Elia di Caltanissetta su un totale di 8 posti letto.