Covid. Due vittime a Palma di Montechiaro. Ad Agrigento chiusi altri 4 istituti scolastici

Covid. Due vittime a Palma di Montechiaro. Ad Agrigento chiusi altri 4 istituti scolastici

Altre due vittime del covid a Palma di Montechiaro. L’ASP di Agrigento, oggi, ha comunicato al sindaco Stefano Castellino, 15 nuovi positivi, 6 guariti e 2 nuovi decessi.

“Siamo a 3 in pochi giorni e 6 in meno di un mese“, dice il primo cittadino preoccupato della situazione sanitaria nella città del Gattopardo. Ad Agrigento, il sindaco Franco Micciché ha disposto la sospensione delle attività didattiche per i plessi “Carpi/Mazzini” e di Montaperto dell’ “Anna Frank”  e del plesso “Don Bosco” della scuola “Quasimodo” da giovedi 25 marzo a sabato 27 marzo. La decisione è stata presa dopo che al Comune sono pervenute delle note da parte dei dirigenti scolastici che hanno potenziali rischi di contagio per casi di contatto di “alunni conviventi con familiari per i quali è stato già accertato l’esito positivo al tampone molecolare Sars-Cov-2” e, nel caso del plesso “Bosco”, anche di un ragazzino positivo al virus, contagiato forse dalla variante inglese.