Covid, 7 dicembre, numeri in calo: Sicilia 918. Italia 13.720

Covid, 7 dicembre, numeri in calo: Sicilia 918. Italia 13.720

Scendono in Sicilia i nuovi casi positivi al coronavirus oggi 7 dicembre. Sono 918  su 8.386 tamponi effettuati: il tasso di positività scende così al 10,9%. Le vittime di oggi sono 34, per un totale di 1.793 da inizio pandemia. I nuovi casi odierni sono così suddivisi: 448 a Catania, 257 a Palermo, 109 a Messina, 39 a Siracusa, 28 a Ragusa, 17 a Enna, 13 a Caltanissetta, 7 a Trapani. Nessun caso nella provincia di Agrigento. Il numero degli attualmente positivi raggiunge quota 40.246 (+500) mentre le persone ricoverate con sintomi sono 1.387 (+20), 205 (-8) in terapia intensiva. In isolamento domiciliare ci sono 38.654 persone. I guariti/dimessi dall’inizio dell’emergenza sono ad oggi 30.368 (+384).

In calo i casi e i tamponi in Italia, come ogni lunedì, con la riduzione dei test effettuati. Sono 13.720 i nuovi positivi ma con 111.217 tamponi, 52mila meno di ieri, tanto che il rapporto positivi-tamponi sale al 12,33% dall’11,5% di 24 ore fa.

I decessi giornalieri sono 528 (ieri 564), per un totale di 60.606 dall’inizio dell’epidemia. Ancora giù le terapie intensive, 72 in meno (ieri -63) con 144 nuovi ngressi, per un totale di 3.382 totali. Per il secondo giorno consecutivo salgono invece i ricoveri ordinari, +133 (ieri +233), 30.524 in tutto. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. La regione con più casi il Veneto, che rimane in crescita (+2.550), seguita da Emilia Romagna (+1.891), Lombardia (+1.562), Lazio (+1.372) e Campania (1.060). I casi totali salgono a 1.742.557. I guariti sono 19.638 (ieri 17.186), 933.132 in tutto, mentre il numero degli attualmente positivi scende di 6.487 unità (ieri +1.137), per un totale di 748.819. Di questi, 714.913 sono in isolamento domiciliare, 6.393 meno di ieri.