Coronavirus, ricoverati al S.Elia paziente di Canicattì e autista di Gela

Coronavirus, ricoverati al S.Elia paziente di Canicattì e autista di Gela

Ieri notte una donna di nazionalità rumena è stata trasferita all’ospedale S’Elia di Caltanissetta per un infezione da coronavirus. La diagnosi è stata effettuata all’ospedale Barone Lombardo di Canicattì.

Ricoverato nella notte nel reparto di malattie infettive l’autista di pullman di Gela che era risultato positivo al tampone e si trovava in isolamento domiciliare.

L’altro autista di Butera, risultato positivo al tampone si trova in isolamento domiciliare.