Coronavirus, operatore dell'ospedale Sant’Elia positivo al tampone

Coronavirus, operatore dell'ospedale Sant’Elia positivo al tampone
E’ risultato positivo al tampone un giovane operatore sociosanitario in servizio da pochi giorni nel reparto infettivologico dell’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta.

Il giovane era rientrato a Mussomeli il 23 marzo scorso da una città del nord Italia. Gli unici spostamenti che ha effettuato sono stati in macchina per andare a Caltanissetta a prendere servizio.

“La situazione è sotto controllo – afferma il direttore generale dell’ASP Alessandro Caltagirone -. La circolare che impone l’obbligo del tampone è successiva alla sua assunzione. I colleghi che hanno effettuato il tampone sono negativi e l’operatore sta bene. Prestava servizio in un’area infettivologica con obbligo dei dispositivi di protezione più performanti. Alcune disposizioni restrittive non si applicano agli operatori sanitari e a quelli dei servizi pubblici essenziali che vengono sottoposti a sorveglianza. I medesimi operatori sospendono l’attività nel caso di sintomatologia respiratoria o esito positivo per Covid19”.