Coronavirus 8 aprile. Sicilia 1287 nuovi casi. Italia 17221. Domani si decide sui colori

Coronavirus 8 aprile. Sicilia 1287 nuovi casi. Italia 17221. Domani si decide sui colori

Coronavirus 8 aprile in Sicilia  sono 1.287 i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore su 27.170 tamponi (tra molecolari e test rapidi), il tasso di positività aumenta rispetto a ieri e passa dal 4% al 4,7%. Ci sono anche delle buone notizie, il numero delle vittime che torna a calare (11 i decessi odierni) e una frenata nei ricoveri ospedalieri: 1.119 i pazienti nei reparti Covid, 6 in meno rispetto a ieri. In aumento invece i degenti in terapia intensiva: sono 164 (+7), con 19 ingressi nelle ultime 24 ore. Domani la cabina di regia deciderà i nuovi colori delle regioni

e la Sicilia dovrebbe restare in zona arancione. Questa la suddivisione per province dei nuovi casi: Palermo 438, Catania 280, Caltanissetta 133, Siracusa 131, Agrigento 128, Messina 69, Enna 50, Ragusa 34 e Trapani 24. Da inizio epidemia sono stati registrati 182.633 contagi, 4.757 morti, 151.349 guariti (95 oggi). Gli attuali positivi sono 26.527, di cui 25.244 in isolamento domiciliare.

In Italia sono  17.221 i nuovi contagi  nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai 13.708 di ieri ma con 362.162 tamponi, 22mila più di ieri. In leggero aumento il tasso di positività, al 4,7%, ma dopo i dati «pasquali» degli ultimi giorni, che risentivano dei pochi test effettuati, è confermato il trend in discesa (giovedì scorso i casi erano stati 23.649). I decessi sono 487, contro il dato-monstre di ieri (627) che però risentiva di alcuni recuperi.

Le vittime totali da inizio epidemia sono ora 112.861. Ancora in calo i ricoveri: le terapie intensive che sono 20 di meno (ieri -60) con 259 ingressi del giorno, 3.663 in tutto, mentre i ricoveri ordinari calano di 465 unità (ieri -21), per un totale di 28.851. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.