Coronavirus, 31 gennaio. Calo dei contagi in Sicilia. Lombardia la Regione con più positivi

Coronavirus, 31 gennaio. Calo dei contagi in Sicilia. Lombardia la Regione con più positivi

Coronavirus, 31 gennaio, contagi ancora in calo in Sicilia. Sono 716 i nuovi casi positivi registrati nell’Isola nelle ultime 24 ore a fronte di 32.850 tamponi (ieri 846 su 25.251). 35 le vittime che si contano oggi in Sicilia (lo stesso numero di ieri). In calo l’indice di contagio Rt sceso sotto l’1 e allentamento della pressione sulle strutture ospedaliere

I nuovi 716 casi portano il totale degli attuali positivi nell’Isola a 42.289 (ieri erano 42.868), di cui 40.760 in isolamento domiciliare (ieri erano 41.315), 1.325 ricoverati in ospedale con sintomi (ieri erano 1.345), 204 ricoverati gravi in Terapia intensiva (ieri erano 208) con 8 nuovi ingressi (esattamente come ieri) nelle ultime 24 ore. I casi totali di coronavirus in Sicilia dall’inizio della pandemia sono invece 136.103 (ieri erano 135.387), le guarigioni sono 90.336 con ben 1.260 pazienti dimessi o dichiarati guariti nelle ultime 24 ore, i decessi con gli ultimi 32 hanno raggiunto quota 3.478.

A livello provinciale è Palermo la città che fa registrare il maggior numero di contagi con 260 nuove infezioni, poi ci sono Messina con 142, Catania con 109, Trapani con 52, Siracusa con 49, Caltanissetta con 46, Agrigento con 32, Ragusa con 14 ed Enna con 12.

In Italia sono 11.252 i nuovi casi di Coronavirus a fronte di 213.364 tamponi effettuati su un totale di 32.666.726 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute – Istituto Superiore di Sanità di oggi. Nelle ultime 24 ore sono stati 237 i decessi per un totale di 88.516 vittime da inizio pandemia. Con quelli di oggi diventano 2.553.032 i casi totali di Covid in Italia.

Attualmente i positivi sono 453.968 (-9.384 rispetto a ieri), 431.657 le persone in isolamento domiciliare.

I ricoverati in ospedale con sintomi sono 20.096 di cui 2.215 in terapia intensiva (97 in più rispetto a ieri). I dimessi/guariti sono 2.010.548 con un incremento di 20.396 unità nelle ultime 24 ore.

La regione con il maggior numero di nuovi casi nelle ultime 24 ore è la Lombardia (1.438), seguita da Campania (1.401), Emilia-Romagna (1.277), Puglia (1.069) e Lazio (943).