Coronavirus 26 luglio. Sicilia 457 nuovi casi e 24 ricoveri. Italia 3.117 nuovi positivi

Coronavirus 26 luglio. Sicilia 457 nuovi casi e  24 ricoveri. Italia 3.117 nuovi positivi

Coronavirus 26 luglio. Sono 457 i nuovi casi  registrati  in Sicilia su 6.395 tamponi, con il tasso di positività al 7,1%. Non si registra nessuna nuova vittima nelle ultime 24 ore mentre sono appena 11 i nuovi guariti. La curva dei contagi continua dunque a crescere anche se a una velocità ridotta rispetto a 7 giorni fa, l’incidenza dei casi ogni 100 mila abitanti invece è salita a quota 78: solo Sardegna (109), Lazio (87) e Veneto (83) fanno peggio. Il dato maggiormente preoccupante però riguarda quello dei ricoveri ospedalieri, parametro ormai decisivo per definire le fasce delle varie regioni. Oggi in Sicilia si registrano 24 ricoverati in più nei reparti Covid, per un totale di 216 pazienti (7,5% dei posti occupati), mentre in terapia intensiva i ricoverati sono 28 (-1 rispetto a ieri) e non si registrano nuovi ingressi in rianimazione nelle ultime 24 ore.

Questa la suddivisione dei nuovi casi per provincia: Caltanissetta 142, Palermo 128, Catania 83, Ragusa 60, Siracusa 33, Trapani 8, Messina 2, Enna 1. Nessun nuovo contagio in provincia di Agrigento. Il Nisseno resta la provincia con l’incidenza nazionale più alta: raggiunta quota 287. Male anche Ragusa a 214, poi Agrigento 129 ed Enna 97.

Gli attuali positivi nell’Isola sono 8.367, con un incremento di 446 rispetto a ieri.

In Italia i nuovi contagi sono 3.117 nelle ultime 24 ore, con un tasso di positività al 3,5%.

Trend in aumento per i contagi covid in Italia. Sono 3.117 i positivi ai test per il coronavirus individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 4.743. E si contano  22 vittime in un giorno, mentre ieri erano state 7. Con  88.247 tamponi, il  tasso di positività sale al 3,5% ( ieri erano stati registrati 4.743 nuovi casi su 176.653 test, con un tasso del 2,7%).

Aumentano anche i ricoveri. Sono 182 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid in Italia, 4 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 11 (ieri 16). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 1.512, in aumento di 120 rispetto a ieri. I casi in Italia dall’inizio dell’epidemia sono 4.320.530, i morti 127.971 I dimessi ed i guariti sono invece 4.124.323, con un incremento di 1.114 rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono 68.236, in aumento di 1.979 unità nelle ultime 24 ore.