Coronavirus, 24 febbraio. Sicilia 542 nuovi positivi. Italia 16.424

Coronavirus, 24 febbraio. Sicilia 542 nuovi positivi. Italia 16.424

Coronavirus, 24 febbraio, in Sicilia sono  542 i nuovi positivi riscontrati oggi su 26.440 tamponi processati (tra molecolari e test rapidi), mentre il tasso di positività è del 2%. Numeri dunque che confermano la situazione al momento sotto controllo sull’isola, in controtendenza rispetto a molte regioni italiane alle prese con la crescita dei contagi. 21 le vittime mentre 1.488 persone sono guarite nelle ultime 24 ore. Sempre in calo il numero di ricoverati negli ospedali: sono 816 quelli nei reparti ordinari (-2 rispetto a ieri) e 130 quelli in terapia intensiva (-5). Questa la suddivisione dei nuovi casi per provincia: 237 a Palermo, 102 a Catania, 58 a Caltanissetta, 54 a Siracusa, 40 a Messina, 22 ad Agrigento, 17 a Enna, 9 a Trapani e 3 a Ragusa.

Da inizio pandemia sono 150.396 i siciliani colpiti dal virus: 4.060 le vittime mentre 118.646 persone hanno superato l’infezione. Il numero di attuali positivi al Covid-19 è ancora in discesa: sono 27.690 quelli presenti ad oggi sull’isola (-967), di cui 26.744 in isolamento domiciliare obbligatorio.

Si conferma in risalita la curva epidemica in Italia: sono 16.424 i nuovi casi nelle ultime 24 ore, contro i 13.314 di ieri. È il dato più alto dal 16 gennaio. Con record di tamponi, 340.247, 37 mila più di ieri. Tuttavia sale il tasso di positività, dal 4,4 al 4,8%. I decessi sono 318 (ieri 356), per un totale di 96.666 vittime da inizio epidemia.

Ancora in salita le terapie intensive, 11 in più (ieri +28), con 178 ingressi del giorno, e sono 2.157 in tutto. Tornano a calare invece i ricoveri ordinari, 78 in meno (ieri +140), 19.217 in totale. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. La Regione con più casi, da giorni in forte crescita, è la Lombardia (+3.310), seguita da Campania (+2.185), Piemonte (+1.453), Emilia Romagna (+1.427) e Lazio (+1.188). Il totale dei contagi sale a 2.848.564.

In aumento i guariti, 14.599 (ieri 12.898), 2.362.465 in tutto. Per il secondo giorno di fila sale il numero degli attualmente positivi, in modo più sostanziale: +1.485 (ieri +45), per un totale di 389.433 malati attivi. Di questi, 369.069 pazienti sono in isolamento domiciliare, 1.562 più di ieri.