Coronavirus, 2 gennaio. Sicilia 734 nuovi positivi ma con meno tamponi. Italia 11.831

Coronavirus, 2 gennaio. Sicilia 734 nuovi positivi ma con meno tamponi. Italia 11.831

Coronavirus, 2 gennaio, in Sicilia sono 734 i nuovi casi riscontrati nelle ultime 24 ore ma con soltanto circa 5 mila tamponi. Ventotto le vittime (e il totale sale a 2.468). In crescita i ricoverati in terapia intensiva.

Nelle rianimazioni ci sono infatti 186 persone (+10 rispetto a ieri) mentre nelle corsie ci sono invece 1.276 persone (+27). I guariti sono stati 103. Gli attuali positivi sfiorano di nuovo quota 35 mila (34.950, 33.674 dei quali in isolamento domiciliare). I casi dall’inizio della pandemia in Sicilia sono arrivati a 95.500. I tamponi processati sono stati 5.093 e il tasso di positività è stato dunque del 14,4%. La situazione nelle province:

Catania: 28.146 casi complessivi (271 nuovi casi)

Palermo: 26.053 (183)

Messina: 11.114 (103)

Ragusa: 6.944 (17)

Trapani: 6.177 (26)

Siracusa: 5.741 (90)

Caltanissetta: 4.019 (3)

Agrigento: 3.927 (1)

Enna: 3.379 (40)

 Intanto delle 46.510 dosi di vaccino anti-Covid consegnate finora alla Sicilia, ne sono state somministrate 2.471, il 5,3%. Il dato è contento nel report del governo e della struttura comissariale nazionale. Dopo le prime dosi, poco meno di 700, per il Vax Day del 27 dicembre, il 31 è arrivato nell’Isola lo stock più consistente.

In Italia i nuovi casi sono stati 11.831 con 364 (totale delle vittime che sale a 74.985