Controlli dei carabinieri nei centri d'accoglienza di Racalmuto

Controlli dei carabinieri nei centri d'accoglienza di Racalmuto

Una serie di verifiche sono state effettuate negli ultimi giorni a Racalmuto ad opera dei militari della locale Stazione Carabinieri supportati da personale del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Agrigento e del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità Carabinieri di Palermo, nei due centri di seconda accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati, a Racalmuto. Le contestazioni mosse, attinenti sia gli aspetti sanitari, sia quelli logistici e di lavoro, sfociavano in sanzioni amministrative per un importo complessivo di oltre 21.500 euro. Dall’accertamento sarebbe emersa la presenza di ospiti per stanza in numero superiore rispetto agli standard definiti dal regolamento degli Sprar. Sono tuttora in corso ulteriori accertamenti..

Leave a comment

Rispondi