Continua la fantastica esperienza dell’ASD Rangers Santa Caterina Villarmosa

Continua la fantastica esperienza dell’ASD Rangers Santa Caterina Villarmosa

   L’Associazione, nata nel Giugno del 2010, è giunta già alla quarta stagione sportiva. In questi anni di sana e costruttiva attività Associativa, il Direttivo del Rangers Team, composto da Giorgio Sardella, Fabrizio Stella, Alessandro Seminatore, Salvatore Bruno e Salvatore Rizza, si è sempre distinto, anche fuori dal territorio caterinese, per lo spirito costruttivo e promozionale del mondo del Softair. Grazie al costante impegno e sacrificio di tutti gli Associati, questa piccola realtà ha preso piede sempre più nella cultura sportiva caterinese. Difatti il gruppo dei Rangers, oltre ad aver istituto una sede sociale operativa, dotata di sala briefing/riunioni, sala ricreativa e sala meccanica, funzionale alle attività ludico-ricreative dell’Associazione, ha di recente ultimato la realizzazione del corto-metraggio Associativo, totalmente autofinanziato, dal titolo “<strong><em>R.A.S.-Firing Dawn</em></strong>”, liberamente consultabile su Youtube, o sul profilo Facebook dei Rangers Santa Caterina Villarmosa. Questo progetto, interamente realizzato grazie al lavoro degli Associati e sotto la regia di Anthony Seminatore,  evidenzia lo spirito di squadra e le peculiarità di questo sport, all’interno di una trama cinematografica ricca di azione ed effetti speciali. Il messaggio che si è vuole dare è quello che il Softair è un gioco, e come tale è finalizzato a creare affiatamento all’interno del gruppo, l’amicizia e il divertimento, anche in un contesto fittiziamente “bellicoso”. Nella stagione in corso, settimanalmente vengono svolte in sede delle lezioni teoriche sull’utilizzo delle tattiche di gioco, sulla cartografia di base e sull’utilizzo dei sistemi radio in dotazione, cui seguono attività pratiche durante l’addestramento domenicale. L’obiettivo principale resta sempre quello di preservare e promuovere il Softair nel nostro territorio, obiettivo condiviso anche dagli amici e “colleghi” delle A.S.D. di Caltanissetta, San Cataldo, Piazza Armerina ed Enna. Lo Sport, oggi più che mai, costituisce un elemento fondamentale nel vivere in maniera sana e costruttiva all’interno della comunità, e il Softair è anche questo.   <p align="right"><em>Giorgio Sardella</em>

Leave a comment

Rispondi