Consulta comunale dello Sport, regolamento della commissione, ora il sì in Aula

Consulta comunale dello Sport, regolamento della commissione, ora il sì in Aula

La quinta commissione consiliare, presieduta da Francesco Dolce e composta dai consiglieri Delpopolo, La Rocca, Maira, Bruzzaniti, Bellavia e Margherita, ha approvato, nella seduta di Mercoledì 23 Dicembre, il regolamento della Consulta comunale dello sport.
La commissione, nelle ultime settimane, ha apportato sostanziali modifiche al regolamentoperconsentire di istituire, finalmente, un organismo che sia funzionale e rappresentativo del mondo sportivo nisseno.

La Consulta sarà il naturale luogo di confronto tra le società, le federazioni, il CONI, gli enti di promozione sportiva, il mondo della scuola e l’amministrazione attiva. La Consulta Comunale dello Sport potrà esprimere proposte e pareri, suggerire e promuovere iniziative che favoriscano la pratica dell’attività sportiva e che tendano al miglioramento dei servizi, in particolar modo per ciò che concerne l’impiantistica sportiva.
L’organismo, una volta costituito, avrà inoltre il compito di dare impulso all’attività sportiva di base, promuovendo l’avviamento dei giovani allo sport anche con iniziative in ambito scolastico.

Il regolamento, come emendato dalla commissione, dovrà poi passare al vaglio del consiglio comunale per la definitiva approvazione. “Abbiamo ritenuto indispensabile – dichiarano i consiglieri -fornire uno strumento attraverso il quale le società potranno far sentire la propria voce, nella consapevolezza che lo sport nisseno ha oggi l’esigenza di trovare luoghi e spazi per discutere del presente e per programmare il futuro. La Consulta favorirà, a nostro avviso, il riconoscimento e la diffusione del valore sociale della pratica sportiva, come momento di educazione, di crescita, di impegno e di aggregazione sociale, a favore di tutta la nostra comunità.