Consiglio straordinario su sicurezza e immigrati

Consiglio straordinario su sicurezza e immigrati

Questa mattina è stata presentanta alla presidente del Consiglio, Leyla Montagnino, una richiesta di convocazione straordinaria e urgente del Consiglio comunale in merito alla pubblica sicurezza legata alla presenza di immigrati in città. La richiesta, promossa dal Gruppo consiliare dell’Udc, è stata sottoscritta anche da altri consiglieri comunali. Nella richiesta si legge che "il 16 dicembre la nostra comunità ha assistito all’ennesima rivolta da parte d’immigrati che a torto o ragione hanno protestato per l’ottenimento e il godimento di diritti politici nella nostra nazione. Il diritto alla manifestazione è sancito dalla nostra costituzione, ma ciò che non è permesso, per legge, è l’interruzione del pubblico servizio oltre ad atti osceni in luogo pubblico ai quali cittadini hanno potuto assistere in Via Niscemi. Ciò non è oltretutto tollerabile anche a seguito dell’ordinanza sindacale del 26 settembre 2014 che è stata emanata per contrastare azioni che possano offendere i sentimenti di ciascun cittadino attraverso l’oltraggio alla pubblica decenza".  .

Leave a comment

Rispondi