Coni, Festa dello sport 2019: presunto mancato invito alla Pro Nissa. Giorgio Giordano “Facciamo chiarezza”

Ha suscitato non poca sorpresa la nota stampa della Pro Nissa Futsal “contro” il Coni Caltanissetta per un presunto mancato invito alla Festa dello Sport 2019.
Per chiarire ogni dubbio e per correttezza il delegato provinciale Giorgio Giordano ha sottolineato: “Siamo basiti ma, per questione di etica e dei valori che sono architravi dello sport, è necessario ricordare o spiegare alcuni meccanismi. Forse la Pro Nissa ha dimenticato di essere stati premiata nell’edizione 2018 e quali sono i meccanismi che sovraintendono alla concessione del riconoscimento. Sono le federazioni, in questo caso la FIGC, a segnalare squadre, dirigenti o atleti meritevoli del premio. Il Coni chiede alle singole federazioni la segnalazione”.
Il Coni è la casa dello sport e delle federazioni, dove regna e governa, la passione e l’impegno: le singole federazioni, specialmente nei settori dilettantistici e periferici, spendono un tesoro fatto di professionalità ed amore per le discipline sportive.
Il Coni si augura che tutti abbiano sempre chiaro il valore della promozione e che seguano quella direzione: buono sport a tutti!