Confiscati beni per 2.450 mila euro

Confiscati beni per 2.450 mila euro

Personale della Direzione Investigativa Antimafia di Caltanissetta ha eseguito un decreto di confisca emesso, ai sensi della normativa antimafia, dal Tribunale di Caltanissetta – Sez. Misure di Prevenzione -, a seguito di proposta del Direttore della D.I.A., nei confronti di Angelo Losardo, 61 anni, di Bompensiere. Le complesse attività investigative, condotte dalla Dia, avrebbero consentito di accertare la riconducibilità del patrimonio confiscato ad attività illecite. Contestualmente irrogata la misura di prevenzione personale della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno per tre anni allo stesso Losardo. Tra i beni confiscati, figurano 22 immobili, 7 rapporti bancari, 4 attività economiche e 3 autoveicoli per una stima complessiva di circa 2.450.000..

Leave a comment

Rispondi