Concorso Fotografico su Paesaggi nisseni e Castelli del Lions Club Caltanissetta dei Castelli

Concorso Fotografico su Paesaggi nisseni e Castelli del Lions Club Caltanissetta dei Castelli

Giovanni Chiaramonte presiederà la giuria del Concorso Fotografico su Paesaggi nisseni e Castelli del Lions Club Caltanissetta dei Castelli. Tutelare la storia del territorio e conservarne la memoria costituiscono gli elementi fondamentali per garantire alle generazioni future la consapevolezza delle proprie origini e il riconoscimento della identità della comunità cui si appartiene. A tal proposito, il Lions Club Caltanissetta dei Castelli ha bandito un concorso fotografico – inserito all’interno del progetto “Eredita’ culturali, paesaggi, identità e visioni territoriali. Alla (ri)scoperta del territorio del Nisseno e dei suoi Castelli” e patrocinato dalla Fondazione Patrimonio UNESCO Sicilia, dall’Assessorato ai Beni Culturali e all’Identita’ Siciliana, dall’Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo, dal Dipartimento di Culture e Società dell’Università degli Studi di Palermo, dall’Istituto Italiano dei Castelli, e dalla Società dei Territorialisti – che si caratterizza per la volontà di raccontare il territorio dal punto di vista culturale e paesaggistico e di evidenziarne la ricchezza storica e di tradizioni, attraverso il linguaggio iconografico. Il bando e la scheda di partecipazione al concorso sono disponibili su www.caltanissettadeicastelli.com. Le foto, ciascuna corredata di scheda di partecipazione, dovranno essere inviate entro e non oltre il 17 Aprile 2016 al seguente indirizzo e-mail: lcclcastelli@gmail.com. A valutare le opere sarà una giuria d’eccezione presieduta dal Prof. Giovanni Chiaramonte, uno dei maggiori fotografi italiani di paesaggio e architettura, punto di riferimento per comprendere la direzione dell’arte fotografica in Italia ma anche scrittore, critico, editore, e docente di Storia e Teoria della Fotografia all’Università IULM di Milano. La premiazione delle opere vincitrici sarà effettuata il 29 Aprile. Le opere selezionate dalla giuria parteciperanno ad una successiva mostra fotografica e pubblicate in un volume.