Concorso di reato con minorenni e reati a danno di minori, sottoscritto protocollo d'intesa

Concorso di reato con minorenni e reati a danno di minori, sottoscritto protocollo d'intesa

Il 7 marzo 2016 il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale Ordinario  Lia Sava, ed il Procuratore
della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Caltanissetta, Laura Vaccaro, hanno sottoscritto un protocollo d’intesa relativo ai casi di concorso nel reato di persone maggiorenni e minorenni ed ai reati commessi in danno di minori. Tale protocollo d’intesa si è reso necessario anche alla luce degli adempimenti consequenziali  all’entrata in vigore, nel nostro Ordinamento, del D. L.vo n.212/2015. Esso si prefigge un più ampio coordinamento tra le Procure volto ad assicurare sempre più efficaci risultati investigativi non disgiunti dalla particolare  attenzione alle azioni civili a tutela delle vittime di reato. Il coordinamento tra le Procure assicurerà scambio di atti ed informazioni che consentiranno la speditezza e la completezza delle indagini penali in uno con il celere intervento dell’Autorità Giudiziaria Minorile; eviterà il ripetersi di audizioni dei minorenni ed il sovrapporsi di accertamenti diagnostici; assicurerà l’azione preventiva che il Tribunale per i Minorenni svolge mediante l’applicazione delle misure
amministrative nei confronti di minori che necessitano, a vario titolo, di tali attenzioni. Il protocollo, a breve, potrà essere visionato sul sito delle Procure che lo hanno siglato.