Cittadini ripuliscono Pian del Lago, è autogestione a Caltanissetta?

[embed_video id=89702]Fai da te, autogestione, ormai sembra sia finita così a Caltanissetta. I cittadini si rimboccano le maniche e svolgono mansioni che spettano al Comune. Dopo un privato che ha pulito i tombini di una via del centro storico, dopo i residenti di via Cinnirella che hanno tolto le erbacce a rischio incendio, dopo l’appello dei genitori della scuola Santa Flavia che vogliono ripulire il cortile della scuola perchè il comune non interviene, adesso arriva l’intervento di bonifica e maquillage eseguito da un gruppo di sportivi che hanno deciso di ridare decoro alla cittadella sportiva di Pian del Lago, sommersa dal degrado e invasa da erbacce e rifiuti. E’ bastato poco per pulire l’area attorno al PalaCannizzaro, ridotta a una vera pattumiera a cielo aperto.Indossati guantoni e impugnato ramazze e decespugliatori, i podisti de “I curri e mangia” e del gruppo “Marathon” hanno faticato non poco per estirpare sterpaglie dalle aiuole, rimuovere ogni genere di rifiuti e ripulire aiuole e vialetti in un’area costantemente frequentata da tantissimi nisseni, adulti e bambini di tutte le età, che praticano ogni genere di attività sportiva. Un’altra lezione per l’amministrazione comunale?