Cinque denunce nell'Agrigentino

Cinque denunce nell'Agrigentino

AGRIGENTO – Controlli e denunce da parte dei Carabinieri nel territorio provinciale. A Ribera i carabinieri della locale Tenenza hanno segnalato a piede libero S.M., 46enne di origini straniere, trovato alla guida di un’auto di grossa cilindrata in stato di ebbrezza alcoolica accertata mediante esame medico. Patente di guida ritirata. Stessa violazione di legge accertata dai militari della Radiomobile di Canicattì nei confronti di T.S., 36enne, già noto per i suoi precorsi con la giustizia, sorpreso a guidare pur trovandosi in evidente stato di ebbrezza alcoolica. Nell’occasione i Carabinieri hanno proceduto ad applicare la sanzione accessoria del ritiro immediato del titolo di guida posseduto dall’interessato, segnalando l’esito di quanto accertato alla competente autorità giudiziaria.<br />Analoga infrazione di legge è stata riscontrata dai Carabinieri della Radiomobile di Sciacca ad opera di T.C.B., 29enne, già noto agli operanti per i suoi precedenti con la legge, fermato alla guida di un ciclomotore privo di targa e sprovvisto di patente per non averla mai conseguita. A Sambuca di Sicilia denunciato alla Procura della Repubblica di Sciacca dai Carabinieri della locale Stazione anche un minore del luogo trovato senza patente di guida, non avendola mai conseguita, alla guida di un ciclomotore, poi sottoposto a sequestro. In orario notturno, a Campobello di Licata, i Carabinieri della locale Stazione, nell’ambito di un servizio volto a contrastare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno segnalato in stato di libertà alla Procura agrigentina P.L., 18enne, per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane a seguito di una perquisizione personale, successivamente estesa alla propria abitazione, è stato trovato in possesso di quasi dieci grammi di marijuana, ovviamente sottoposti a sequestro.

Leave a comment

Rispondi